Vendita illegale di gas fluorurati su Internet: le imprese sono soddisfatte per la rimozione delle vendite su Amazon.

Il caso si è chiuso positivamente, senza bisogno dell’intervento del Tribunale.

Amazon ha confermato di avere rimosso i prodotti oggetto della segnalazione e ha attivato un canale di comunicazione diretto, per consentire la segnalazione da parte di CNA di eventuali altre offerte dei prodotti in questione.

Amazon ha inoltre confermato che tutti i venditori presenti sul sito devono seguire le linee guida di vendita di Amazon e le regole vigenti nel Paese in cui operano, di cui sono responsabili. I trasgressori saranno soggetti ad azioni che includono la potenziale chiusura dei loro account.

Importante risultato raggiunto dalla CNA che ora dispone anche di un filo diretto con il colosso dell’ecommerce.

Tag: